Accoglienza e Gestione Castagneto Comunale 2017
gestione flusso turistico e accoglienza per il castagneto comunale e trasporto con navette
Centro estivo 2017
La Protezione Civile Calvello in collaborazione con il Comune di Calvello gestisce il centro estivo 2017
Nevicata2017
Gestione emergenza neve 2017
Autunno a Calvello 2016
Attivato il servizio accoglienza al castagneto e trasporto con navette
Madonna del monte saraceno 2016
7-8-9 settembre 2016
Autunno a Calvello 2015
gestione castagneto comunale in collaborazione con La Carezza e 22 Eventi
Viaggio della nostra Madonna del Monte Saraceno a Modena e Zurigo 9-18 ottobre 2015
La PROTEZIONE CIVILE DI CALVELLO collabora nella gestione dell'iniziativa
Monitoraggio incendi boschivi
La protezione civile Calvello in prima linea negli interventi 2015
Madonna del monte Saraceno 2015
gestione ordine pubblico durante la processione e le celebrazioni
Emergenza pioggia 2015
emergenza per rischio alluvione 30-01-2015
Sala di monitoraggio
Sala operativa: monitoraggio web cam e stazione meteo

PER VEDERE LE WEBCAM AGGIORNATE CLICCARE [F5]
(clicca sulle immagini per ingrandire)

 

     

2-Stato di Emergenza

CODICE OPERATIVO: 2 codice giallo

STATO DI ATTENZIONE

Stato di allerta - Codice operativo clicca qui

News PC Calvello

Articoli

Cosa fare in caso di emergenza
- Se si tratta di un piccolo focolaio utilizza un estintore, una coperta di lana o un secchio da riempire con acqua
- non utilizzare l’acqua vicino a una centralina elettrica e opera a distanza di sicurezza;
- chiudi il gas dal contatore e l’interruttore generale dell’energia elettrica;
- liberati da abiti a contenuto acrilico e indossa indumenti che assicurino protezione dal calore (ad esempio una coperta di lana);
- se una persona è avvolta dalle fiamme coprila e falla rotolare con una coperta di lana;
- cammina carponi utilizzando un fazzoletto bagnato a protezione delle vie respiratorie e, se possibile, proteggi il capo con un indumento;
- allontanati e chiudi la porta dell’ambiente interessato, verificando di avere sempre alle spalle una via di fuga, non utilizzare gli ascensori;
- se l’uscita non è raggiungibile a causa della presenza del fumo e del calore, rifugiati in una stanza ed apri la finestra segnalando la tua presenza;
- chiudi la porta della stanza e sigilla le fessure con stracci o vestiti bagnati;
- non utilizzare l’acqua per spegnere un incendio di origine elettrica né per spegnere incendi che interessano petrolio o benzina.

In luoghi aperti al pubblico o in ambienti di lavoro:
- Individua le uscite di sicurezza indicate dai cartelli di colore verde;
- Procedi senza spingere chi si trova davanti;
- non utilizzare gli ascensori;
- Aiuta i bambini, le persone anziane e i diversamente abili;
- Raggiungi i punti di raccolta delle persone o le ISOLE D’ATTESA

Cosa fare dopo l'evento
- Non rientrare in casa senza il consenso del personale preposto alle verifiche;
- Segnala ai soccorritori persone coinvolte che necessitano di assistenza o soccorsi;
- Getta gli alimenti che sono venuti a contatto con il calore o con il fumo.

Cosa sapere
Trovi tutti gli approfondimenti sugli incendi nelle pagine dedicate ai rischi

Comportamenti da adottare in prevenzione: 
- Controlla periodicamente l’impianto di riscaldamento
- Non lasciare incustodite pentole sui fornelli accesi, se prendono fuoco appoggiare sopra un coperchio in modo da soffocare le fiamme
- Tieni lontano i bambini da accendini o fiammiferi
- Tieni lontano materiali e liquidi infiammabili da fonti di calore
- Non usare apparecchi a gas o a fiamma libera in ambienti mal aerati;

Insegna ai bambini il comportamento da adottare in caso di emergenza e come telefonare ai numeri di soccorso.

per accedere inserisci la password:

Accedi o registrati