Accoglienza e Gestione Castagneto Comunale 2017
gestione flusso turistico e accoglienza per il castagneto comunale e trasporto con navette
Centro estivo 2017
La Protezione Civile Calvello in collaborazione con il Comune di Calvello gestisce il centro estivo 2017
Nevicata2017
Gestione emergenza neve 2017
Autunno a Calvello 2016
Attivato il servizio accoglienza al castagneto e trasporto con navette
Madonna del monte saraceno 2016
7-8-9 settembre 2016
Autunno a Calvello 2015
gestione castagneto comunale in collaborazione con La Carezza e 22 Eventi
Viaggio della nostra Madonna del Monte Saraceno a Modena e Zurigo 9-18 ottobre 2015
La PROTEZIONE CIVILE DI CALVELLO collabora nella gestione dell'iniziativa
Monitoraggio incendi boschivi
La protezione civile Calvello in prima linea negli interventi 2015
Madonna del monte Saraceno 2015
gestione ordine pubblico durante la processione e le celebrazioni
Emergenza pioggia 2015
emergenza per rischio alluvione 30-01-2015
Sala di monitoraggio
Sala operativa: monitoraggio web cam e stazione meteo

PER VEDERE LE WEBCAM AGGIORNATE CLICCARE [F5]
(clicca sulle immagini per ingrandire)

 

     

2-Stato di Emergenza

CODICE OPERATIVO: 2 codice giallo

STATO DI ATTENZIONE

Stato di allerta - Codice operativo clicca qui

News PC Calvello

CALVELLO 06-03-2014

Come previsto dal piano comunale di Protezione Civile del Comune di Calvello, sono state definite le aree d'attesa di emergenza, cioè luoghi di prima accoglienza per la popolazione in caso di un evento sismico. Queste aree sono state indicate mediante delle tabelle posizionate in tutto il paese, in modo tale da garantire a tutti i cittadini di poter raggiungere l'area più vicina alla propria abitazione. Inoltre a breve ogni famiglia calvellese riceverà l'opuscolo "Protezione Civile in famiglia" realizzato dal Comune Calvello e la Protezione Civile Calvello, nel quale sono indicate le suddette aree e informazioni molto utili. 

NEL SEGUITO IL DETTAGLIO DELLE AREE DI EMERGENZA

 

  •   San Nicola /Trinità

    Area d’attesa A1 San Nicola/Trinità
    quest’area comprende tutta la parte nord del paese, precisamente la zona trinità, zona San Nicola e zona riviera umberto

  • Area d’attesa A2 Area Fiera
    Quest’area comprende la parte centrale del paese, precisamente via Calvello-Marsicovetere
  • San Giuseppe
    Area d’attesa A3 San Giuseppe

     quest’area comprende in parte tutta la parte nord del paese, in particolare via San Giuseppe.

  • Area d’attesa A4 via S. Milito
     quest’area comprende in parte la zona ovest del paese, in particolare dal palazzo Lapetina sino alla curva di Santa Maria Bertilla.
  • Acqua Solfurea
    Area d’attesa A5 via acqua solfurea
     
    quest’area comprende la restante parte della  zona ovest del paese, in particolare dalla curva Santa Maria Bertilla e a seguire per tutta la strada per acqua solfurea.
  • Area d’attesa A6 Chiesa Madre
     quest’area comprende tutto il corso principale del paese, da piazza G. Falcone a piazza Marconi
    .
  • Sant'Antuono 
    Area d’attesa A7 Sant’Antuono
     quest’area comprende una buona parte sud del paese, in particolare tutto il rione Sant’Antuono.
  • Rione Vallone
    Area d’attesa A8 Rione Vallone
    quest’area comprende uno dei quartieri storici del paese, tutta la zona del rione Vallone ed in parte la zona piano.
  • Parco Giochi
    Area d’attesa A9 Fiumara La Terra

    quest’area comprende la zona che parte dal Ponte di Sant’Antuono sino al parco giochi, compresa anche una buona parte della zona Piano.
  • Piazza Europa
    Area d’attesa A10: via Aldo Moro 
    quest’area comprende la restante parte sud-est del paese, in particolare dalla zona parco giochi sino alla zona cimitero.
  • Foro boario
    Area di Ammassamento

     come da piano comunale di Protezione Civile, l’area di ammassamento finale è stata individuata presso il “Foro Boario”.

 

COME GIA’ DETTO IN PRECEDENZA, QUESTE AREE SONO PUNTI D’ATTESA CHE IL COMUNE DEVE OBBLIGATORIAMENTE INDIVIDUARE E COMUNICARLO AI CITTADINI, IN MODO TALE DA POTER FRONTEGGIARE UN’EVENTUALE EMERGENZA. LA POPOLAZIONE DOVRA’ RECARSI PRESSO L’AREA PIU’ VICINA ALLA PROPRIA ABITAZIONE.

 

 

per accedere inserisci la password:

Accedi o registrati